Calisthenics disciplina che unisce forza e armonia

Il  significato della parola Calisthenics risiede nella etimologia del suo termine: Calisthenics, o Calistenia, è l’unione di due parole di origine greca:

  • Kalos“, che significa BELLEZZA;
  • Sthènos“, che significa FORZA.

Bellezza e forza quindi. Due semplici termini che più di mille parole rappresentano al meglio questa disciplina:Calisthenics disciplina che unisce forza e armonia

– “KALOS” o bellezza. Il Calisthenics può essere definito come una forma d’arte dove il soggetto è il proprio corpo. È una disciplina che plasma in un unico movimento, forza e mobilità, incantevole a chi lo guarda. Solo chi lo pratica sa che un gesto che può sembrare così semplice ma altrettanto incredibile richiede una grande preparazione. Questo è il bello: far sembrare naturale ciò che è assurdo!

– “STHENÒS ” o forza, perché l’allenamento calistenico ha come scopo l’aumento di:

  • forza,
  • flessibilità,
  • coordinazione,
  • resistenza,
  • equilibrio.

Il tutto con movimenti naturali come il piegarsi, il saltare, appendersi e sollevarsi, lo spingere, il tirare ed eseguire flessioni e torsioni utilizzando il proprio corpo e la gravità come resistenza.

Calisthenics, l’allenamento

La Calistenia prevede un allenamento di natura funzionale e che ha tra i suoi vantaggi:

  • compensare gli atteggiamenti tipici di una vita sedentaria,
  • prevenzione di vizi posturali,
  • controllo muscolare,
  • sollecitazione del sistema nervoso centrale,
  • incremento dell’ipertrofia con conseguente incremento del metabolismo,
  • miglioramento della resistenza generale,
  • prevenzione dell’osteoporosi e sarcopenia,
  • e sopratutto l’aumento della mobilità articolare.

Questa disciplina migliora la salute fisica e sviluppa un fisico scolpito nel marmo, addominali in vista e glutei sodi come conseguenza dell’adattamento del corpo all’allenamento. Va però sradicato il concetto della ricerca di volumi muscolari enormi da ottenere ad ogni costo! Lo sviluppo avverrà sempre in armonia e  in maniera proporzionata al corpo.

Per partecipare al mio corso trovi le info qui

Mi domandano…

Molti mi domandano:

Questa disciplina è praticabile da tutti?”.

La risposta è: SI! Il Calistenics è un’attività adatta a chiunque, uomini, donne, giovani e meno giovani.

La risposta trova fondamento nei benefici sopra descritti. Molte persone non conoscono il Calisthenics e spesso rimangono affascinati ma anche intimoriti quando vedono la disciplina per la prima volta. Può essere per le figure complesse, per la spettacolarità dei movimenti,  la forza che appare assurda, l’esplosività di un gesto o la resistenza alle ripetizioni di un esercizio.

E’ normale che una persona che non è in grado di fare un piegamento o una trazione rimanga spaventata solo all’idea di cimentarsi in questo genere di attività. Tuttavia, il Calisthenics può essere fatto da tutti e, anche se può diventare difficile man mano che si progredisce, in realtà non si fa altro che utilizzare il proprio peso per allenarsi in modo funzionale con esercizi adeguati al proprio livello.

Per un neofita, un salto, un piegamento sulle ginocchia o un semplice alzarsi da sdraiato è già una forma di Calisthenics.

Indipendentemente dall’obbiettivo, è necessario passare per una serie di propedeutiche prima di tentare qualsiasi esercizio complesso. Qualsiasi praticante più o meno esperto è stato a sua volta un principiante. Se sa eseguire un piegamento con un braccio, per riuscirci ha dovuto allenarsi prima con semplice piegamento e magari anche sulle ginocchia. Anche se una persona non ha mai allenato un muscolo nella sua vita, il Calisthenics comprende progressioni che possono essere eseguite da chiunque consentendo di avanzare e raggiungere il proprio potenziale.Calisthenics disciplina che unisce forza e armonia

Calisthenics e invecchiamento

Ma se una persona non è più in giovane età?”.

La risposta è identica e sostenuta dalle necessità di mantenere un corpo in salute con l‘avanzare degli anni, seppur con qualche accorgimento in più. Programmare e personalizzare l’allenamento in età avanzata in maniera completa e professionale per rallentare un fenomeno fisiologico come l’invecchiamento è di primaria importanza per prevenire tante patologie a cui si può andare incontro.

Con l’invecchiamento, la perdita di massa muscolare fisiologica (SARCOPENIA) avanza di pari passo con la perdita di forza muscolare che può essere delle stesse proporzioni se non addirittura maggiore con conseguente aumento dell’instabilità posturale, alterazioni della termoregolazione, peggiore trofismo osseo (manca lo stimolo della contrazione) e riduzione di energia.

Sono ancora poche le persone anziane che allenano i loro muscoli a corpo libero e al contrario sono ancora tante le persone anziane  che si intimoriscono al solo sentirsi proporre un allenamento funzionale. Spesso viene loro consigliato di camminare, andare in bici o attività similari aerobiche, ma tutto ciò non è sufficiente. Anche eseguire per interi mesi sedute di stretching e mobilità è importante ma non sufficiente per impedire questo declino.

Per questo programmare un allenamento ben strutturato, diventa più importante rispetto a qualsiasi altra cosa, prima che sia troppo tardi e sia necessario l’intervento del medico. In questi casi un allenamento funzionale come il Calisthenics può rappresentare la migliore soluzione in quanto stimola in maniera SINERGICA tutti i muscoli, sopratutto quelli profondi, riprendendo i movimenti naturali e sinergici del corpo umano.

Calisthenics disciplina che unisce forza e armonia

Il Calisthenics infatti è composto da esercizi articolari che si eseguono su diversi piani (orizzontale, frontale, sagittale, assiale). Il corpo è allenato a 360 gradi e si acquisiscono nuovi schemi motori che permettono di essere non soltanto più forti, ma anche più reattivi, agili e coordinati. Inoltre crea STABILIZZAZIONE ARTICOLARE e MUSCOLARE e PREVIENE GLI INFORTUNI. Si ottiene una maggiore consapevolezza del proprio corpo e ci si sente più flessibili.

Ovviamente l’allenamento va adattato alla persona e non viceversa. Come già detto, con un principiante che non ha forma fisica o con una persona anziana, si comincia con degli esercizi semplici, progressivi, da integrare mano a mano che si acquisiscono sicurezza e allenamento.

L’ importante per chi approccia questa disciplina è basarsi sulla tecnica corretta. Per questo, attraverso un corso dedicato e’ possibile allenarsi in sicurezza. Non importa l’età che avete o il vostro livello: la vostra forza, la vostra mobilita’ ed il vostro equilibrio miglioreranno come non mai.

 

Per partecipare al mio corso trovi le info qui

Nicola Yun Yoda, insegnante Calisthenics